Flora Lalli - "la tua arte ... in internet" by Giuseppe Russo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Flora Lalli

Sono nata a Roma e attualmente risiedo a Campobasso.
Ho il diploma di abilitazione magistrale ed ho fatto studi universitari non completati.
Ho studiato per due anni Canto come soprano lirico.
Sono stata insegnante di ruolo in Lombardia.
Ho iniziato a dipingere ad olio nell'adolescenza e ho fatto parte dell'Associazione artistica “Martino Dolci” di Brescia, esponendo in mostre collettive e mini-personali.
Scrivo anche poesie, molte delle quali sono state premiate nei concorsi letterari nazionali ed inserite in diverse antologie e riviste culturali.
Ho dato alle stampe cinque raccolte di poesia.
Mi sto dedicando alla scrittura di un romanzo.

*** *** *** *** ***

Flora Lalli

“Dalle opere di Flora Lalli traspare una profonda sensibilità che lascia germinare, tra tinte, colori, linee e figure, i moti dell’anima.
Moti che s’infrangono e si uniscono, moti che vanno alla ricerca dell’universale.
Le tematiche traggono i propri spunti da visioni personalissime della realtà, ora attraverso una filtrante visione emozionale, ora attraverso una peculiare ricerca naturalistica.
Il disegno nell’opera della Lalli fornisce una chiara definibilità di contorni e di soggetti, permettendo di gestire l’armonia del quadro e la sua costruzione.
Il timbro cromatico è travolgente e allo stesso tempo delicato, fornisce al fruitore tenere sensazioni e freschezza vitale.
La pittrice, difatti, condensa la propria emozionalità-razionalità in rappresentazioni limpide, a volte essenziali a volte complesse.
Gli slanci lirici, oltre ai timbri tonali, sono affidati a giochi di luce ben calibrati, ad atmosfere vibranti che tendono ad una chiara dimensione simbolica.
Il simbolo, di cui la realtà è correlativo oggettivo, scorre tra le sfumature di volti, di angeli, di visioni, di surreali paesaggi.
Dunque, nel profondo dell’opera, simbolo e visione costituiscono il cardine per un’interpretazione oculata.“

(Giuseppe Manitta)

cliccare sulla miniatura per un ingrandimento dell'immagine
 
cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu